Work group No. 1

Bembus. A Research Team for Digital Philology

Il gruppo di ricerca intende esaminare le potenzialità dell’analisi digitale dei testi letterari applicando i principi ecdotici neolachmanniani e gli strumenti della filologia digitale e computazionale ad un corpus selezionato di testi lirici in volgare quattro e cinquecenteschi. La ricerca, situandosi all’incrocio fra pratiche tradizionali e innovative, ha un forte carattere pionieristico e risulta ad oggi la prima sistematica disamina delle espressioni letterarie umanistico-rinascimentali condotta sulla base di un’assidua interazione fra differenti metodologie di analisi critica e filologica.

Work group No. 2

Leonardo. Humanities and corporate work

Leonardo è un luogo dove elaborare progetti inerenti al rapporto tra formazione umanistica e contesto aziendale, cercando di divulgare, incoraggiare ed esplicitare le connessioni tra formazione umanistica e alcuni ruoli professionali collegati all’ambito aziendale. È il caso della consulenza aziendale, della selezione e formazione del personale, oppure del settore risorse umane. Ma anche del marketing e della Corporate Social Responsability (CSR), che esplicita le ricadute etico-sociali delle scelte di business, orientandole alla creazione di valore condiviso tra società e impresa.

Scarica la presentazione
Work group No. 3

Innovations for teaching

Il gruppo si occupa della strutturazione di unità di apprendimento (UDA) innovative, in grado di andare incontro alle esigenze della scuola di oggi, che verranno diffuse tramite la piattaforma open source Moodle. I temi di maggiore rilievo sono: la contaminazione delle materie e lo STEAM (Science, Technology, Engineering, Arts and Mathematics), la classe plurilingue e le nuove metodologie e tecnologie per l’insegnamento. Il team intende anche partecipare a call of papers ed eventi connessi all’argomento dell’istruzione, come il convegno DIDAMATICA dell’AICA.

Scarica la presentazione
Work group No. 4

Herodotos. A work group on public history

Herodotos è un gruppo di lavoro sulla Public and Digital History (dal Medioevo all’età Contemporanea). Il gruppo si basa sull’idea che la storia in quanto disciplina possa rivestire ancora oggi un ruolo importante nella comprensione della realtà contemporanea. L’obiettivo dunque è quello di trasmettere anche a chi sta al di fuori dell’accademia il modus operandi del sapere storico.

Leggi la presentazione