Perché far parte di Humanities for Change

Nuove competenze

Puoi acquisire o sviluppare di nuove competenze spendibili nel mondo del lavoro e della ricerca

Progetti

Partecipando ai gruppi di lavoro del network potrai metterti in contatto con altre persone di realtà differenti

Ambiente internazionale

Puoi completare un long-life learning in un ambiente internazionale e ricco di stimoli provenienti dall'esterno

Affidabilità

Il nostro è un network riconosciuto che collabora con università e aziende per offrire eventi e progetti

Come collaborare

Humanities for Change è una realtà che accoglie al suo interno prevalentemente studenti universitari e giovani studiosi, ma è aperta anche a ricercatori, professori e appassionati. Il filo rosso che unisce i vari collaboratori è l’interesse verso le discipline umanistiche, congiunto alla volontà di stimolare un dibattito critico sul futuro delle stesse e sull’apporto che esse possono fornire alla realtà contemporanea.

Ci sono tanti modi per collaborare con Humanities for Change, a seconda della propria disponibilità e degli interessi personali di ciascun volontario. Il nostro network, infatti, è sempre alla ricerca di una varietà di profili che possano ampliare l’offerta attuale e offrire contenuti di qualità.

Entrare a far parte del nostro gruppo è semplicissimo: puoi scrivere una mail a direzione@humanitiesforchange.org. A tal proposito ti ricordiamo che Humanities for Change è un network culturale privato e indipendente, privo di affiliazioni accademiche, e che la collaborazione è libera, volontaria e gratuita e può essere interrotta in qualsiasi momento. Ti invitiamo ad allegare un articolo di prova se desideri partecipare come autore.

Autore del blog

Si richiede la conoscenza della lingua inglese almeno a livello B2 e il possesso di una laurea (almeno triennale). Gli autori del blog scrivono mediamente un articolo di 1.000 caratteri spazi inclusi circa ogni 2/3 mesi a partire da un tema individuato in autonomia o fra quelli proposti dalla Direzione del Blog.